Come scegliere le scarpe sportive per ogni esigenza: consigli e prodotti

Noi donne quando parliamo di scarpe, entriamo in un mondo tutto nostro fatto di desideri e sogni da realizzare. E questo non vale solo per le scarpe da sera, ma anche per quelle sportive.

Si, perché non  sono solo gli  uomini il sesso interessato a questa tipologia di scarpe. Anche noi donne amiamo fare sport e per questo dobbiamo saper acquistare le scarpe  giuste. Le scarpe giuste, in base allo sport che andremo a praticare.

Cerchiamo di capirne di più, qui di seguito.

Scarpe sportive: cosa c’è da sapere?

Come probabilmente saprete, miei cari uomini e mie care donne, quando si parla di scarpe sportive non si fa riferimento ad un unico modello e ad un’unica tipologia di scarpa ma ne esistono davvero tante e tutte molto diverse tra di loro.

Queste differenze, se spesso non sono intuibili a livello visivo e a primo impatto, diventano essenziali e cruciali per chi invece è esperto di quest’ambito o  per chi magari deve acquistare un paio di scarpe per delle esigenze specifiche, ad esempio lo sport da praticare o alcune esigenze fisiche.

Come fare, quindi, per scegliere bene?

Sicuramente la prima mossa che vi permetterà di non sbagliare acquisto, anche se non siete esperti, è proprio informarvi. Ovvero partire da quelle che sono le proprie esigenze e  cercare di capire quali sono le scarpe migliori per noi. In questo articolo cercheremo proprio di svelarvi ogni dubbio e mistero. Curiosi? Continuate a leggere.

Scarpe ideali per la corsa: come devono essere?

Uno degli sport che molti amano è proprio la corsa.

Sicuramente questa ha un forte potere liberatorio, soprattutto dopo un periodo o una giornata difficile; per molti correre all’aperto è catartico.

Se siete una di quelle persone amanti della corsa o se volete iniziare ad andare a correre propria ora, dovete sapere che le scarpe per la corsa sono alquanto specifiche e caratterizzate da elementi che vi aiuteranno in quest’attività.

Tendenzialmente le scarpe utilizzate per la corsa sono alquanto leggere, agili e dotate di una suola alquanto flessibile che quindi si adatta proprio al movimento che il piede sta compiendo per correre, appunto.

Ovviamente, però, il battistrada (la parte che poggia al suolo) di queste scarpe deve anche essere resistente e quindi prevedere la possibilità che le scarpe percorrano sentieri e percorsi accidentati.

Ed infatti le scarpe da runner, pur essendo leggere e flessibili, devono comunque avere una suola che abbia un efficace grip al terreno altrimenti si può anche scivolare e rischiare di farsi male.

Scarpe per l’allenamento/workhout: come sono queste scarpe?

Un paio di scarpe sportive totalmente diverse sono quelle pensate  per l’attività di “training” puro che  spesso si svolge anche all’interno di palestre e spazi chiusi.

In questo caso le scarpe che dovrete scegliere e acquistare sono caratterizzate da una forte stabilità, proprio per via dei vari movimenti che andrete a compiere: cosa garantisce questa stabilità?

Di solito ciò che permette di avere ben saldo il piede al suolo è proprio la pianta del piede allargata, molto più delle scarpe da runner, e sono più pesanti quindi ottimali per questo scopo.

Sicuramente il battistrada è più pesante proprio perché verranno effettuati salti e appoggi.

Avrete potuto notare che in questo caso, inoltre, queste scarpe possono essere alquanto rigide oppure un po’ più flessibili: quali scegliere?

Tendenzialmente la flessibilità o la rigidità della scarpa va scelta in base allo scopo specifico per cui si andrà ad utilizzare.

Pur trattandosi sempre di allenamento, ovviamente sappiamo che c’è un’enorme differenza tra le varie tipologie di allenamenti.

Se per esempio dovete svolgere un allenamento a circuito o GAG, dovrete optare per delle scarpe più flessibili mentre per allenamenti pesanti, come Crossfit, saranno ideali quelle rigide.

Riassumendo

Come abbiamo detto,  parlare di scarpe sportive significa dover prendere in considerazione diversi modelli e diverse tipologie di scarpe che possono essere utilizzate da uomini e donne.

Ovviamente bisogna capire in che direzione andare, per questo è essenziale informarsi bene prima di procedere con qualsiasi acquisto di cui potremmo pentirci. Come infatti abbiamo visto esistono scarpe ideali per la corsa che solitamente sono leggere, flessibili e caratterizzate da un battistrada resistente.

Se invece prendiamo in considerazione le scarpe pensate per l’attività di “training” ,  bisogna considerare il fatto che sono e devono essere caratterizzate da una forte stabilità.

In questo caso il battistrada è più pesante. Ovviamente anche in questo caso bisogna tenere in considerazione il tipo di allenamento che si andrà a svolgere. Perchèéin alcuni casi saranno consigliabili delle  scarpe più rigide e in altri casi quelle più flessibili. Insomma come avete avuto modo di notare, le scarpe vanno acquistate in base allo sport che andrete a praticare.

Dunque prima di ogni acquisto, in particolare di questo, informatevi bene, per evitare di incorrere in spese sbagliate e i vostri piedi sicuramente ringrazieranno.

Sono Di Pietrangelo Melania, Psicologa, appassionata della scrittura. Amo scrivere, non solo articoli di psicologia, ma anche contenuti che riguardano l’estetica e la tecnologia nel senso più ampio: mi piace scrivere in generale di elettrodomestici, prodotti di avanguardia, nel caso dei prodotti di Amazon. Credo che scrivere sia una delle cose più formative e educative che ci siano. Non solo per chi scrive, ma anche per chi legge. A patto che l’informazione sia sana e fedele alla realtà.

Back to top
menu
sceltaabbigliamentosportivo.it