Come scegliere una giacca sportiva in base al tipo di utilizzo: consigli e modelli

Quanti di voi amano fare sport?  Se da una parte abbiamo chi fa dello sport un vero e proprio stile di vita, dall’altra abbiamo chi invece lo pratica sporadicamente. In un caso o nell’altro bisogna comunque indossare e quindi scegliere l’abbigliamento giusto. Parliamo dunque della scelta dell’abbigliamento sportivo. Prima di poter acquistare l’abbigliamento sportivo, quindi scarpe, canotte, top, giacche e tutto ciò che riguarda questa tipologia di capi, occorre sicuramente avere delle informazioni utili, affinché possiamo fare una scelta consapevole. Se per esempio vogliamo acquistare una giacca sportiva, dobbiamo poter sapere delle cose,  ovvero dobbiamo sapere  qual’è quella  giusta per i nostri scopi e anche altre informazioni.

Cerchiamo di andare più a fondo a questa questione, proprio qui di seguito.

La giacca sportiva: come occorre sceglierla?

La giacca sportiva è un capo che non può mai mancare nel nostro armadio, perché riesce a proteggerci e a “salvarci” in molte situazioni diverse. Sicuramente, però,  non abbiamo solo una tipologia di giacca sportiva e spesso è proprio la presenza di queste diverse tipologie che può arrivarci a confondere, soprattutto quando bisogna acquistarne una.  Come va scelta dunque la  nostra giacca sportiva?

Sicuramente la giacca sportiva va scelta tenendo conto del suo tessuto e, soprattutto dell’utilizzo che possiamo farne e quindi prendendo in considerazione il motivo per cui si decide di acquistarla. Ci sono per esempio giacche pensate per la corsa, altre per l’alpinismo e il trekking così come ci sono giacche meno “pesanti” e quindi pensate solo per proteggerci dalla pioggia.

Insomma c’è davvero l’imbarazzo della scelta e quindi bisognerà soltanto decidere quale acquistare. Di seguito vi mostreremo le varie tipologie di giacche sportive pensate per i vari utilizzi e qualche buon modello per ogni tipologia. Continuate a leggere, dunque, per scoprire tutte le informazioni  a tal proposito ed acquisire più consapevolezza a riguardo.

Giacca per il trekking: prima tipologia di giacca da considerare

Il trekking è un’attività sportiva che richiede l’abbigliamento ideale e giusto, perché si tratta di uno sport dinamico che però tendenzialmente si svolge in presenza di temperature non sempre ideali, spesso anche piuttosto basse se pensiamo al trekking in montagna, e quindi bisogna stare ben attenti a coprirsi bene. La giacca quindi è fondamentale, perché diviene lo strato esteriore con cui potersi riparare dall’ambiente esterno.

Tendenzialmente le giacche di questa tipologia si differenziano proprio per il numero di “gusci”  e quindi di strati di coprenza e impermeabili.

In questo caso parliamo di due tipologie essenzialmente, ossia le softshell che altro non sono che “le giacche con gusci morbidi” ossia caratterizzate da uno strato impermeabile “meno pesante” e che infatti si adatta molto bene alle linee del corpo e ai vari movimenti da compiere. Sicuramente questa giacca è ideale se si pratica trekking durante il periodo primaverile/autunnale o se ci si copre molto bene con gli altri strati.

L’altra categoria di giacche è rappresentata dalle “hardshell” ossia le “giacche con gusci duri” ossia dotate di uno strato impermeabile molto duro e che quindi è meno adattabile. Sicuramente offre una protezione maggiore nel caso di trekking invernale.

Salewa: un marchio da tenere in grande considerazione

Salewa è un marchio italiano alquanto amato e apprezzato che ha sede a Bolzano. In realtà quest’azienda fu fondata nel lontano 1935 a Monaco ma fu proprio nel 2011 che aprì la nuova sede proprio in Itala. Questo marchio è molto apprezzato perché produce soltanto abbigliamento sportivo pensato per il trekking e la montagna quindi, quando si cerca un capo per questo utilizzo, Salewa non delude mai.

Molto apprezzate sono le giacche sportive realizzate in materiale traspirante ed ergonomico, con cerniere impermeabili e vari inserti elasticizzati, come i polsini.

Giacca termica per running: altra tipologia di giacca da tenere in considerazione

Un’altra tipologia di giacca sportiva molto apprezzata è sicuramente la giacca termica che di solito è pensata proprio per chi pratica sport all’aperto, ad esempio la corsa. In questo caso, ovviamente, questa giacca sarà pensata per la stagione invernale e spesso in aggiunta ad una giacca antivento quindi in grado di poter riparare anche dalla pioggia e dal vento.

In questo caso, quindi, la giacca termica riuscirà a dare calore mentre lo strato “antivento” riuscirà ad offrire protezione da episodi climatici avversi.

Riassumendo: cosa abbiamo detto?

La giacca sportiva, l’abbiamo detto, va scelta tenendo conto del suo tessuto e dell’utilizzo che possiamo farne. Esistono infatti giacche pensate per la corsa, altre per l’alpinismo e il trekking.  Per quanto riguarda la giacca per il trekking abbiamo quelle con gusci morbidi  e quelle con  con gusci duri.  Salewa è un marchio che produce  abbigliamento sportivo pensato per il trekking e la montagna per esempio. Possiamo poter acquistare anche la giacca termica per running che può darci calore se pratichiamo dello sport all’aperto. Insomma ora sapete che giacche possiamo acquistare e per quale scopo. E la vostra preferita qual è?

Sono Di Pietrangelo Melania, Psicologa, appassionata della scrittura. Amo scrivere, non solo articoli di psicologia, ma anche contenuti che riguardano l’estetica e la tecnologia nel senso più ampio: mi piace scrivere in generale di elettrodomestici, prodotti di avanguardia, nel caso dei prodotti di Amazon. Credo che scrivere sia una delle cose più formative e educative che ci siano. Non solo per chi scrive, ma anche per chi legge. A patto che l’informazione sia sana e fedele alla realtà.

Back to top
menu
sceltaabbigliamentosportivo.it